Home




"mostra di mini-assegni"

Da Venerdý 15 a Domenica 17 Aprile 2016
Ex Municipio di Via Roma
SINNAI

Dalle ore 18,00 alle 20,00
Domenica anche dalle ore 10,30 alle 12,00.


La nascita ed il fiorire dei mini-assegni ha un'origine incerta. La nascita dei flipper e dei juke-box, le biglietterie automatiche, la massiccia richiesta da parte dei fabbricanti di orologi giapponesi che trasformavano le nostre monete di ottima lega in casse per il loro prodotto, fu forse questa la causa dell'improvvisa carenza di spiccioli, anche se nessuno ha mai dato una motivazione precisa.
    A metÓ degli anni '70 nacque da un'esigenza manifestata dalle associazioni dei commercianti, che fecero pressione sulle banche perchÚ, vista la grave carenza di spiccioli, dare il resto era diventato un incubo. In quel periodo si usava di tutto, dalle caramelle alle penne, dai francobolli ai gettoni.
    I titoli colorati, fragilissimi, e soprattutto pi¨ piccoli dei tradizionali assegni, furono subito chiamati mini-assegni.
    L'esperienza dei mini-assegni dur˛ appena un paio d'anni. Il passaggio della zecca al poligrafico dello Stato consentý di far fronte alla necessitÓ di piccoli tagli.
                                                         nuccio floris






Torna all'inizio