Lo stemma
 
Il nome e l'origine
 
Il territorio
 
 
Il patrimonio architettonico
 
La società civile
 
Le parrocchie
 
    Le associazioni
  • Misericordia
  • Sub Sinnai
  • Pro Loco
  • I.S.O.L.A.
  • Calendario manifestazioni
     
    Home

    MA.SI.SE.
    Via della Libertà, 139 - 09048 SINNAI
    Tel.070/767778 Fax 070/782525

    L'Associazione MA-SI-SE, nacque a Sinnai (CA), dopo un'esperienza di solidarietà a favore dei terremotati dell' Irpinia (Nov-Dic. 1980). Nel 1984 forma1izzò, con Atto costitutivo e Statuto il proprio impegno nel volontariato come Nucleo Intercomunale di protezione civile in rappresentanza di tre Comuni, Maracalagonis-Sinnai-Settimo S. Pietro, da cui la sigla.
    L'Associazione MA-SI-SE è divenuta, Struttura Comunale di Protezione Civile con delibera del 23.04.1997 del Comune di Sinnai, si è in attesa delle deliberazioni degli altri due comuni, interessati per costituire la Struttura Intercomunale. Ha Sede a Sinnai ed è dedicata in onore e memoria al pilota civile Simeone Camalich, deceduto in attività antincendio, nel 1991 in zona S'Arcedda.
    L'Associazione è una struttura integrata perfettamente nel sistema di protezione civile locale e opera anche per interventi al di fuori del proprio ambito ragionale e nazionale con allertamenti disposti dal Dipartimento della Protezione Civile, anche per il tramite della Prefettura di Cagliari.
    E' rappresentata nel Comitato Prov.le di P.C. e il suo legale rappresentante è il referente del Centro di Servizi per il Volontariato "Sardegna Solidale", per l'Ambiente e la protezione civile.
    Censita all'Albo Nazionale dal 1987, riconfermata nel 1993, è iscritta nell'elenco delle Associazioni di Volontariato del Dipartimento e inserita nel Registro Generale del Volontariato.
    L'Associazione è censita "pronta a partire" in autocolonna di soccorso, dalle 6 alle 12 ore successive all'allarme e all'ordine di mobilitazione. Fa parte della Colonna Mobile "Gruppo Sardegna" della ARVPCS (Ass. ne Regionale Prot. Civ. Sarda).
    Scopo primario dell'Associazione è prestare volontariamente e gratuitamente opera di soccorso e di assistenza alle popolazioni colpite da calamità naturali o catastrofi.
    Nel 1980 ha organizzato ed effettuato una spedizione di aiuti per i terremotati dell'Irpinia.
    Nel 1990 ha organizzato ed effettuato una spedizione umanitaria in Romania.
    Nel 1991 ha organizzato ed effettuato una spedizione umanitaria in Bulgaria.
    Nel 1992 ha organizzato una raccolta a favore della Croazia.
    Nel 1994 ha organizzato una raccolta a favore della Bosnia.- Ha partecipato ai soccorsi in occasione dell'alluvione in Piemonte.
    Nel 1997 ha partecipato ai soccorsi per il terremoto dell'Umbria.
    Nel 1998 ha partecipato ai soccorsi per le frane di Sarno e Quindici.
    Nel 1999 ha partecipato ai soccorsi al popolo Kosovaro ed alla gestione dei campi organizzati in Albania. A novembre ha partecipato ai soccorsi per l'alluvione in Sardegna nel basso Campidano.

    Torna all'inizio